L' USCITA ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO TERRITORIO

IL CRAL SANITA' PROPONE:

L' USCITA ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO TERRITORIO

EDOLO E FRAZIONI
DOMENICA 7 OTTOBRE 2018
(GIORNATA INTERA)

PROGRAMMA: h 8.45 ritrovo dei partecipanti sul retro del Municipio, dove c'è la possibilità di parcheggio. Incontro con la guida per la visita guidata, del centro storico di Edolo che ha una antica origine, di cui le prime fonti risalgono alla fine del 1200, testimone del trascorrere del tempo  non solo gli edifici religiosi ma anche attraverso le antiche abitazioni private su alcune delle quali sono ancora visibili gli stemmi delle importanti famiglie proprietarie nel passato. Tra queste spicca Casa Zuelli, una delle dimore nobiliari più interessanti dell'alta Valle Camonica con elementi sia del mondo gotico (XIII-XIV sec) che rinascimentale (XVI sec) e di proprietà della nobile famiglia Federici. Proseguiremo la visita con la Chiesa di San Giovanni Battista situata nel centro storico medievale, nella graziosa piazza di S. Giovanni, dopo vari rifacimenti si presenta oggi con forme cinquecentesche. Nell'area del presbitrerio sono perfettamente conservati numerosi affreschi eseguiti tra il 1530/1535 ed attribuiti a Paolo da Caylina il giovane, personaggio chiave dell'arte rianscimentale bresciana.
H. 12.30/14.30 pausa  pranzo al ristorante ”Trattoria da Pina”  a Vico piccola frazione sopra Edolo, pranzo in formula “all inclusive” con piatti tipici, bevande e caffè compresi. Subito dopo pranzo visiteremo la piccola frazione  di Vico con  la sua  Chiesa dedicata a San Fedele Martire.

Nel pomeriggio scenderemo da Vico, per salire all'altra frazione Mù, dove visiteremo la Chiesa Parrocchiale dedicata a Santa Maria Nascente, si tratta di una delle pievi più antiche della Valle Camonica,  (VIII-IX sec), sebbene la sua struttura attuale sia frutto di numerosi rifacimenti effettuati nel corso del 1600 e del 1700 . numerose opere  d'arte contenute al suo interno e a decorazione dei suoi 8 altari, tra queste alcuni lavori della bottega dei Ramus ed un affresco attribuito a Paolo da Caylina nel presbiterio (XVI sec). Proseguiremo la visita al centro storico di Mù, comune separato da Edolo fino al 1927 e, grazie alla sua posizione, probabilmente primo luogo di insediamento di tutta l'area già in epoca romana. Le antiche vie che presentano ancora oggi dettagli della struttura urbanistica  medievale e rinascimentale conducono ai ruderi del Castello di Mù, fino alla prima metà del 1400 centro strategico dell'abitato. La rocca, costruita per il controllo dell'alta Valle Camonica, fu di propietà del Vescovo di Brescia nel XIII sec. e poi della famiglia Federici fino alla sua  distruzione nel 1432 per volontà della Repubblica di Venezia.
H 16.30/17.00 conclusione della giornata.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: ESTERNI € 30
SOCI CRAL SIA  TITOLARI CHE   FAMILIARI € 15                                               
LA QUOTA COMPRENDE: VISITA GUIDATA DELL'INTERA GIORNATA DI EDOLO E DELLE DUE FRAZIONI, PRANZO  IN RISTORANTE.
Per informazioni e prenotazioni contattare Tobia A Cell. Cral 366/2709784  tassativamente dalle h. 16 alla h. 18 (vedi regolamento Cral uscite). N.B. L'uscita si farà solo al raggiungimento minimo di n. 25 partecipanti. Per motivi organizzativi e di prenotazione, la quota va versata per intero entro e non oltre il giorno 21.09.18. S i ricorda chi disdice una settimana prima perde la quota per intero.  Il Consiglio Direttivo Cral declina ogni responsabilità a danni a persone o cose occorsi durante l'uscita.
Il Consiglio Direttivo Cral del  17.07.18  prot. N.16/18